Un cane guida per voi?

Info

 

 

Desiderate allevare un cucciolo?

Info

 

 

Bericht einer

Patenschaft

(in Tedesco)

News
 

 

siamo alla

Swiss Handicap

1.-2.12.2017

Halle 2 Stand A 2010

 

 

Bulletin Ottobre 2017

 

 

Giornate di visita

1o Sabato del mese

15:00 h

info
 

Giornata Porte Aperte

Domenica 2 sett. 2018

10:00-16:00 h

programma 2017

foto 2017

 

Scuola (in tedesco)
Cani d'assistenza (in tedesco)
Cani d’accompagnamento per bambini con autismo (in tedesco)

Adozione

Chi fosse interessato ad adottare uno dei nostri cani, potrà ricevere ulteriori informazioni telefonando alla Scuola.

Tel. +41 61 487 95 95 o +41 61 487 95 80 Segretariato Adozione

Email: zuchtanti spam bot@blindenhundeschuleanti spam bot.ch

 

Link per il depliant «Adozione»

Link «Bericht einer Patenschaft» (in Tedesco)

Il periodo presso la persona adottiva

All’età di dieci settimane, i cuccioli vengono assegnati a persone adottive. Queste ultime accolgono i cuccioli per dodici-quindici mesi, ovvero fino all’inizio dell’addestramento. Una buona educazione di base e la socializzazione del cane sono i compiti fondamentali della persona adottiva. I collaboratori della scuola assistono le persona adottive attraverso consulenze nel corso di tutta la durata dell’adozione, aiutandole a capire il cane e a instaurare il giusto rapporto con lui.

 

Regolari iniziative di addestramento supportano uno sviluppo mirato in vista dell’attività futura. Le spese veterinarie, per l'alimentazione del cane e le tasse sul cane sono a carico della scuola.

 

Presupposti per la detenzione di un cane adottivo

  • Allevare un cucciolo e prepararlo a diventare un cane guida è un compito impegnativo che richiede una buona condizione fisica e psichica.
  • Età massima all'iscrizione: 65 anni
  • Il tempo richiesto è enorme, tanto che la persona dedita alla cura del cane non può praticamente svolgere nessuna attività fuori casa. In caso di occupazione a tempo parziale di entrambi i partner è possibile una ripartizione delle mansioni di assistenza all’animale.
  • Disponibilità a partecipare regolarmente a iniziative di addestramento (training dei cani) della Scuola.
  • Tutti i membri della famiglia devono essere d’accordo sulla detenzione di un cane adottivo.
  • Età minima dei bambini: almeno prescolare.
  • Località di residenza: in città o nei pressi della città. In campagna, se è possibile portare il cane in città almeno 2-3 volte alla settimana per abituarlo all’ambiente urbano.
  • Deve essere presente un’autorizzazione del padrone di casa alla detenzione di cani.
  • Non è necessaria la presenza di un giardino.
  • I costi per l'alimentazione, il veterinario e la tassa sul cane sono a carico della scuola.
  • La presenza di un altro cane nella stessa casa non deve escludere l'affido. In tal caso esamineremo direttamente con lei la situazione.

  • Sono indicate anche persone sole, purché possano trovare parecchio tempo da dedicare a un cane adottivo.

Il percorso per ottenere un cane in adozione

Se s’interessa per l’allevamento di un cane in adozione, può volentieri mettersi in contatto con la Scuola che Le invierà un questionario. La preghiamo di rispedircelo compilato oppure di portarlo personalmente quando viene a visitare la Scuola in occasione di una giornata di visita (ogni 1. Sabato del mese, ore 14.00).

La partecipazione a una giornata di visita è un requisito per poterLe inviare le istruzioni dettagliate per la detenzione di un cane in adozione, dopo aver ricevuto il suo questionario. Dopo ciò un collaboratore della nostra Scuola La contatterà per prendere un appuntamento per una visita a domicilio. In questo modo ci sarà la possibilità di conoscersi meglio e rispondere a eventuali domande.

 

Se da entrambi le parti ci sarà il consenso a una collaborazione, il Suo nome verrà registrato sulla nostra lista d’attesta per i futuri detentori di cani in adozione. A questo punto la Scuola La contatterà appena un cucciolo cerca una sicura, emozionante e accogliente casa.