Un cane guida per voi?

Info

 

 

Desiderate allevare un cucciolo?

Info

 

 

Bericht einer

Patenschaft

(in Tedesco)

News
 

 

 

Bulletin Maggio 2018

 

 

Giornate di visita

1o Sabato del mese

15:00 h

info
 

Giornata Porte Aperte

Domenica 8 sett. 2019

10:00-16:00 h

foto 2018

 

Scuola (in tedesco)
Cani d'assistenza (in tedesco)
Cani d’accompagnamento per bambini con autismo (in tedesco)


Cani sociali

Link al depliant «Cani sociali»

 

I cani sociali sono dei cani, che insieme ai loro conduttori prestano regolarmente dei servizi di volontariato non retribuiti in ambito sociale. Il cane sociale viene formato assieme al suo conduttore e presta il proprio servizio sotto la sua guida.

Obiettivo dei cani sociali

I cani della Fondazione scuola svizzera cani guida per ciechi, che non sono in grado di adempiere alla loro funzione, devono essere addestrati – in base alla loro inclinazione – a prestare un altro tipo di intervento di carattere sociale.

 

L’adozione di un cane della scuola per cani guida per ciechi deve essere sempre vincolata alla disponibilità da parte del padrone del cane a seguire insieme a quest’ultimo una formazione offerta dalla scuola e a svolgere in seguito un regolare intervento di carattere sociale. Il tipo e la durata dell’intervento sociale vengono stabiliti dalla scuola per cani guida per ciechi.

I luoghi di intervento adatti sono

  • le case di riposo e le case di cura
  • gli ospedali
  • le scuole speciali di riabilitazione pedagogica
  • gli istituti per persone disabili
  • le comunità terapeutiche
  • le case per malati di AIDS
  • le cliniche psichiatriche
  • gli asili

 

Il luogo di intervento e l’inclinazione del cane devono essere valutati attentamente.

Le squadre di cani sociali adeguatamente addestrati possono essere impiegate anche per una collaborazione diretta con ergoterapeuti, fisioterapisti, logopedisti e medici.

Condizioni preliminari

  • Età del cane all’inizio della formazione : almeno 2 anni
  • Il cane deve avere un carattere aperto e una buona costituzione
  • Il detentore è disposto a prestare regolarmente con il suo cane dei servizi di volontariato

Formazione: Teams Cani Sociali

Dal 2002 la scuola per cani guida per ciechi offre una formazione estremamente individuale e collaudata e un’assistenza alle squadre di cani sociali da parte di istruttori adeguatamente formati a questo scopo in diverse regioni della Svizzera. I metodi e le basi formative sono collaudati e vengono aggiornati costantemente.

Dopo il test di ingresso è previsto un colloquio con il conduttore del cane per conoscere le sue motivazioni e la sua idoneità.

 

Dopo aver superato il test di ingresso si seguono delle giornate di training pratici a intervalli regolari. Dopo aver raggiunto il livello di formazione prestabilito le squadre di cani sociali vengono sottoposte a un test di idoneità della durata di più ore (ispirato dal test «Good Citizen Dog»). Questo test comprende attente verifiche volte a testare i requisiti richiesti in situazioni difficili, quali l’obbedienza, le reazioni e il comportamento del cane sociale. In occasione di questo test di idoneità il futuro cane sociale viene sottoposto a un ulteriore esame approfondito (obbligatorio) da parte di un veterinario. Ovviamente verrà esaminato anche il suo programma di vaccinazioni.

 

Contemporaneamente alla formazione pratica sono previste 2 mezze giornate di teoria, durante le quali i proprietari dei cani apprendono tutto quello che c’è da sapere sul loro futuro intervento. Per verificare gli insegnamenti impartiti è previsto un test scritto.

Che cosa impara il cane?

Il futuro cane sociale verrà gradatamente abituato a tutte le situazioni possibili che potrebbe trovarsi ad affrontare durante i suoi futuri interventi. Come ad esempio camminare accanto alla sedia a rotelle; procedere con il doppio guinzaglio; camminare su superfici scivolose; ascensori stretti e affollati; oggetti che cadono, grida dei pazienti; porte che sbattono; forti odori insoliti; persone vestite in modo insolito, che si muovono e si comportano in modo strano; ecc.

 

Il futuro cane sociale impara tra l’altro anche ad accettare dei contatti maldestri o bruschi e a fidarsi del suo conduttore in situazioni delicate.

Che cosa imparano le persone?

Il conduttore di un cane sociale impara a comprendere a fondo il suo cane, in modo da creare un rapporto caratterizzato dal rispetto reciproco. Inoltre, impara a riconoscere tempestivamente i segnali di stress e di conflitto del suo cane, in modo da prevenire un’eventuale sovraffaticamento. Viene poi trattato l’argomento della cura del cane sociale, nonché il modo in cui questo viene presentato.

 

Tra i punti centrali della formazione per conduttori di cani sociali rientrano anche delle indicazioni pratiche, su come ci si deve comportare con la persona a cui si fa visita. Tra queste vi sono delle conoscenze di base sulle malattie e sui sintomi più frequenti, che potrebbero trovarsi ad affrontare.

Quando una squadra di cani sociali è pronta a entrare in azione?

È necessario soddisfare determinati requisiti per essere pronti a prestare il proprio servizio, come ad esempio concludere la formazione teorica e pratica e superare il test di teoria e il test di idoneità. Il conduttore del cane sociale riceve un attestato di formazione e una tessera di intervento. A questo punto la squadra di cani sociali è pronta a entrare in azione, ma è anche tenuta a effettuare degli interventi regolari.

 

La formazione e il perfezionamento, in particolare però anche il necessario attestato di intervento, vengono registrati nel «dossier di volontariato svizzero» ufficiale. Questo dossier riconosciuto viene messo a disposizione dalla scuola per cani guida per ciechi e costituisce la base per il rinnovo annuale della tessera di intervento.

Per informazioni sulle squadre di cani sociali disponibili siete pregati di contattare:

Assistenza cani sociali, sozialhundeanti spam bot@blindenhundeschuleanti spam bot.ch